• Posts tagged with " sara coletta"


  • Donna di sud, donna di confine

    featured image Donna di sud, donna di confine fullscreen
    di Sara Coletta   Sì, perché mi deprezzo molte volte; “mi concentro più sul malessere che sul benessere” citandone una, ma ci si può anche inorgoglire d’esser partenopei. Nonostante la trafila di imbecilli che, in Campania, ci rappresenta; Questi orchi-sbronzi, che per parlare alla tv...
    View This Article →

    • Collettivo Extravesuviana

    • maggio 28, 2013 in Parole

    Lu mutivo antico

    featured image Lu mutivo antico fullscreen
    di Sara Coletta [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=F8bQ9gHHh28)] Una stanza color azzurro fumo con divani in velluto damascato, un mobile in legno con sopra un giradischi, carta di vecchi giornali, nell’angolo, sul tavolo basso e una bambina aggrappata alle tende bianche della finestra. Lu mutivo antico: era de maggio....
    View This Article →


  • Blu scartellinato

    di Sara Coletta Ham… Polly vuole un cracker Forse vuole un po’ di cibo Mi ha chiesto di liberarla Un inseguimento sarebbe carino per poco…   [youtube http://www.youtube.com/watch?v=u24P2XiDGIY] Ham, in macchina di Gianluca ascoltavo Rondine di Teresa De Sio, avevo comprato quei jeans scartellinati che...
    View This Article →

    • Collettivo Extravesuviana

    • ottobre 9, 2012 in Parole

    Solco mari cercando moli

    featured image Solco mari cercando moli fullscreen
    di Sara Coletta   Trema nella tazzina il caffè, i cerchi non sono concentrici e i bordi vanno alla deriva. Buongiorno deriva. Tremano i gomiti sul collare porcellanato del lavabo e l’acqua scorre. Scorre il tempo, il sogno, la sua forza e le immagini si...
    View This Article →

    • Collettivo Extravesuviana

    • ottobre 5, 2012 in Parole

    Apolide, e…

    featured image Apolide, e… fullscreen
    di Sara Coletta   L’apolide esprime un senso di inadattamento inappuntabile agli occhi del mondo. È come un cane randagio, abitante della terra, di cui nessuno si cura perché tutti sono abituati a pensare che un essere vivente, se non inserito in un modulo sistematico...
    View This Article →